Dott. Sergio De Salvatore

SERGIO
DE SALVATORE

Ortopedia e Traumatologia

Dott. Sergio De Salvatore
SERGIO
DE SALVATORE
Ortopedia e Traumatologia

DI COSA MI OCCUPO

DI COSA MI OCCUPO

In qualità di ortopedico mi occupo del trattamento di differenti patologie dell’apparato locomotore. Ho un diploma europeo in chirurgia vertebrale dell’adulto e del bambino e pertanto mi occupo del trattamento conservativo e chirurgico di varie condizioni patologiche della colonna. Lavorando come ortopedico pediatrico a Roma, ho esperienza nella cura di patologie dell’infanzia e dell’accrescimento come problemi di piattismo dei piedi e deformità degli arti inferiori e superiori.
Il mio approccio è estremamente personalizzato sulla persona e ritengo che una scelta chirurgica vada fatta solo se necessaria. In molti casi, infatti, i miei pazienti riescono a risolvere i propri problemi senza dover ricorrere alla chirurgia. Ritengo che sia fondamentale esplorare tutte le possibilità prima di un intervento chirurgico, poichè questi hanno comunque dei rischi intrinseci e inevitabili di varia entità.
Quando invece l’intervento chirurgico è necessario, preferisco sempre discuterne con il paziente, poichè un chirurgo non opera le immagini radiografiche ma le persone. Non esistono trattamenti standard, ma esistono differenti procedure chirurgiche a seconda della persona e delle comorbidità dalle quali è affetta.

Sergio De Salvatore - MioDottore.it
Dott. Sergio De Salvatore
Roma
Prenota appuntamento

Dove lavoro

Visito in diversi centri specialistici in Italia, trova quello più vicino a te

ROMA

Studio Radiologico Casalotti

Via della Cellulosa, 23/25, 00166 Roma RM

06 6156 0852

ROMA

Fisio Point

Via del Casaletto, 293/297, 00151 Roma RM

06 5823 3547

ROMA

AMBULATORIO CASTAGNO

VIA ANDREA DEL CASTAGNO, 44 RETRO, 00142 ROMA RM

+39 324.1500229

LECCE

CENTRO MEDICO CERBA HEALTHCARE / PIGNATELLI

Via Don Bosco 45, 73100, LECCE

0832 1598044

Se hai necessità di inviarmi dei file (referti, immagini radiografiche, risonanze, etc.), clicca sul pulsante qui sotto. Ricorda che in caso di immagini radiografiche è sempre meglio inviare tutto il contenuto del dischetto.

Sergio De Salvatore - MioDottore.it